Out of stock

Naviga le tue stelle

Per l’inaugurazione dell’anno accademico alla Tulane University, Jesmyn Ward ha tenuto un discorso commovente sul valore del duro lavoro e sull’importanza del rispetto per se stessi e gli altri, partendo dalla sua esperienza tutta in salita di donna afroamericana cresciuta nella realtà difficile degli Stati Uniti del sud.

«Ci sono parole che ispirano e ci fanno guardare lontano. Come queste, uno stralcio del discorso con cui la scrittrice afroamericana Jesmyn Ward ha inaugurati l’anno accademico alla Tulane University di New Orleans» – Marie Claire

A volte hai vent’anni quando scopri una porta aperta. A volte ne hai trenta. A volte ne hai quaranta o cinquanta o sessanta. Ci ripensavo quando era tentata di arrendermi, quando volevo riempire una busta di plastica con tutti i miei appunti e storie e metterle da parte, quando volevo gettarla nel bidone della spazzatura.

Per l’inaugurazione dell’anno accademico alla Tulane University, Jesmyn Ward ha tenuto un discorso commovente sul valore del duro lavoro e sull’importanza del rispetto per se stessi e gli altri, partendo dalla sua esperienza tutta in salita di donna afroamericana cresciuta nella realtà difficile degli Stati Uniti del sud. Parlando delle sfide che lei e la sua famiglia hanno superato, Ward ha ispirato tutti gli spettatori meditando sulla tenacia di fronte alle difficoltà. Parole commoventi in grado di ispirare i lettori mentre si preparano per il prossimo capitolo della loro vita, se, come Ward, sono i primi nelle loro famiglie a laurearsi o se stanno intraprendendo un nuovo viaggio, in un momento diverso della loro vita. Illustrato a colori da Gina Triplett, il libro incanterà generazioni di giovani lettori e i loro genitori. La voce inimitabile di Jesmyn Ward traspare mentre condivide la sua esperienza di donna in una realtà segnata dal razzismo e dall’esclusione sociale, che affronta i temi della grinta, delle avversità e dell’importanza dei legami familiari.

16,50

Esaurito

Descrizione

Per l’inaugurazione dell’anno accademico alla Tulane University, Jesmyn Ward ha tenuto un discorso commovente sul valore del duro lavoro e sull’importanza del rispetto per se stessi e gli altri, partendo dalla sua esperienza tutta in salita di donna afroamericana cresciuta nella realtà difficile degli Stati Uniti del sud.

«Ci sono parole che ispirano e ci fanno guardare lontano. Come queste, uno stralcio del discorso con cui la scrittrice afroamericana Jesmyn Ward ha inaugurati l’anno accademico alla Tulane University di New Orleans» – Marie Claire

A volte hai vent’anni quando scopri una porta aperta. A volte ne hai trenta. A volte ne hai quaranta o cinquanta o sessanta. Ci ripensavo quando era tentata di arrendermi, quando volevo riempire una busta di plastica con tutti i miei appunti e storie e metterle da parte, quando volevo gettarla nel bidone della spazzatura.

Per l’inaugurazione dell’anno accademico alla Tulane University, Jesmyn Ward ha tenuto un discorso commovente sul valore del duro lavoro e sull’importanza del rispetto per se stessi e gli altri, partendo dalla sua esperienza tutta in salita di donna afroamericana cresciuta nella realtà difficile degli Stati Uniti del sud. Parlando delle sfide che lei e la sua famiglia hanno superato, Ward ha ispirato tutti gli spettatori meditando sulla tenacia di fronte alle difficoltà. Parole commoventi in grado di ispirare i lettori mentre si preparano per il prossimo capitolo della loro vita, se, come Ward, sono i primi nelle loro famiglie a laurearsi o se stanno intraprendendo un nuovo viaggio, in un momento diverso della loro vita. Illustrato a colori da Gina Triplett, il libro incanterà generazioni di giovani lettori e i loro genitori. La voce inimitabile di Jesmyn Ward traspare mentre condivide la sua esperienza di donna in una realtà segnata dal razzismo e dall’esclusione sociale, che affronta i temi della grinta, delle avversità e dell’importanza dei legami familiari.

Informazioni aggiuntive

autore

Jesmyn Ward

illustratore

Gina Triplett

editore

NN Editore

anno

2020

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Naviga le tue stelle”